UE: Cosme 2014-2020 – Accesso al credito per le PMI

banconote-euroCOSME (Competitiveness of Enterprises and SMEs) è il nuovo programma 2014-2020 dell’UE dedicato alle PMI che si configura principalmente come uno strumento in grado di migliorare l’accesso ai finanziamenti e migliorare l’accesso ai mercati all’interno e all’esterno dell’UE.

I fondi saranno utilizzati anche per creare un ambiente favorevole alle PMI, incoraggiando la cultura imprenditoriale in Europa e per rafforzare la competitività sostenibile delle imprese europee.
Il programma ha un budget di € 2,3 miliardi.

Modalità del supporto finanziario

Quasi € 1,4 miliardi del bilancio COSME sono dedicati a prestiti e a venture capital, a complemento dei sistemi finanziari di livello nazionale. In particolare, COSME fornirà uno strumento di garanzia per i prestiti alle PMI fino a € 150.000, e offrirà un migliore accesso al venture capital attraverso uno strumento di equity, con una particolare attenzione alla fase di espansione e di crescita delle PMI. L’assegnazione di questi fondi sarà gestita da intermediari finanziari affidabili, come banche e fondi di venture capital. Le PMI potranno accedere a questi fondi attraverso un portale finanziario supportato dall’UE.

Cosa può fare COSME per le PMI

COSME funzionerà come il suo predecessore, il programma CIP (Competitività e Innovazione). Nell’ambito del CIP, tra il 2007 e il 2013,  le garanzie sui prestiti sono state utilizzate nei casi in cui l’imprenditore o la piccola impresa non ha aveva sufficienti garanzie e la banca non aveva fornito un prestito. Il novanta per cento dei beneficiari – tra cui circa 200.000 PMI di tutta Europa – aveva 10 o meno dipendenti. Grazie al CIP, il prestito medio garantito è stato di circa € 65.000. Lo stesso tipo di benefici è ipotizzato con COSME.

Stima dei beneficiari

Si prevede che entro il 2020, circa 300mila imprese riceveranno crediti assistiti da garanzie COSME, con un valore di prestiti raggiungibile stimato in € 22 miliardi. Inoltre, grazie agli investimenti COSME in fondi di venture capital a sostegno delle PMI in rapida crescita, 560 aziende riceveranno gli investimenti di capitale di rischio, per un volume complessivo stimato in 4 miliardi di euro.

Con il restante miliardo di euro a bilancio COSME manterrà molti degli stessi programmi di successo già in atto, compreso il co-finanziamento per la Enterprise European Network, con i suoi più di 600 uffici in Europa e nel mondo. COSME sosterrà anche l’internazionalizzazione delle PMI, Erasmus per i giovani imprenditori, l’educazione all’imprenditorialità, helpdesk sulla protezione della proprietà intellettuale (IPR – brevetti) e la riduzione degli oneri burocratici.

Scade il 31-12-2020 alle 17:00