MARCHE: Banca dell’Adriatico finanzia le imprese

19 giugno 2015 – Banca dell’Adriatico scommette sulla crescita delle imprese marchigiane e mette a disposizione 450 milioni per finanziare progetti di sviluppo, migliorare l’assetto creditizio e sostenere la liquidità aziendale.

Queste le caratteristiche dell’iniziativa “Crescere nelle Marche con le imprese”, messa a punto dalla da Banca dell’Adriatico, l’istituto di credito del territorio marchigiano del gruppo Intesa Sanpaolo, presentata al presidente della Regione Marche.

Un plafond di 450 milioni di euro per la concessione di finanziamenti, di cui 300 milioni per gli investimenti a medio lungo termine e per operazioni di riassetto del credito e 150 milioni per sostenere la liquidità circolante delle imprese.

L’iniziativa mira a offrire supporto finanziario e operativo alle imprese marchigiane che hanno messo a punto piani di sviluppo. In particolare, si rivolge alle PMI che intendono sviluppare e incrementare la loro propensione all’internazionalizzazione, investendo in mercati in espansione, dove è forte l’attenzione per il made in Italy.

L’iniziativa “Crescere nelle Marche con le imprese” prevede inoltre una speciale opportunità rappresentata da un programma dedicato alle filiere, che consente di considerare in un unico insieme tutte le imprese coinvolte nella medesima filiera produttiva, favorendone la valutazione nella concessione del credito e nei relativi servizi bancari.

L’iniziativa sarà supportata dalla collaborazione delle associazioni di categoria, con il coinvolgimento dei Confidi marchigiani.

Scade il 31-12-2015 alle 17:00